martedì 8 ottobre 2019

Stefania Simonelli trionfa nella Ultra 50 k di Roma! L'emozione di Calcaterra di correre nella sua Roma

Il fascino della città eterna stava per catturare Bio Correndo!
L'idea di approcciare una ultra maratona senza passare dalla gradualità della classica 42.195 mt era balenata a marzo e la Ultra 50 k di Roma era una delle accreditate. I soliti guai fisici hanno rimesso le follie al loro posto e non è restato che seguire la pagina social della manifestazione con Re Giorgio Calcaterra, romano doc, promuovere l'evento come testimonial d'eccezione.

Il tracciato? Quello giusto per vivere Roma nella sua essenza. Un primo tratto di 5 km nel cuore della città. Piazza di Spagna, via del Corso e piazza del Popolo; a seguire un circuito di altri 5 km da ripetere 9 volte dentro Villa Borghese, luogo già abituale delle corse e allenamenti dei romani.

Tre le distanze previste, una 10 km adatta a tutti, una 30 km e la gara clou. La prima 50 km a Roma! In verità dopo una serie di segnalazioni gli organizzatori hanno precisato che dopo una verifica la distanza reale era di 48,5 km. Poco male, lo sforzo profuso in un contesto straordinario esula dalla perfetta misurazione. Il percorso tra l'altro non era certificato e una volta presa la " misura" al primo dei 9 giri il conteggio finale dei km non inficia sul risultato finale.

800 i classificati complessivi, 173 nella 10 km, 379 nella 30 e 285 nella 50.

Il post viene proposto soprattutto per la vittoria nella 50 km o quel che è di Stefania Simonelli. La "ligure  - astigiana" dell'US Costigliole dopo il podio di categoria nel Passatore, dopo il 7° posto assoluto nella Pistoia Abetone, nella 3^ ultra in questo 2019 centra una importante vittoria!

In 3h40'35" regola, anzi domina la gara al femminile. 2^ Lenka Horaikovai  3h47'42", 3^ Luana Chiara Piscopo in 3h58'05". In campo maschile vittoria per Alberico Di Cecco in 3h04'22", seconda affermazione in una ultra a poca distanza da quella del Gran Sasso di fine luglio. 2° posto per Jeremy Fenech in 3h17'32", 3° Marco Rossi 3h18'31".

Nella 30 km Enrico Benedetti in 1h49'24" e Federica Livi in 2h02'25" sono stati i migliori. Nella 10 km si impongono Domenico Liberatore in 33'47" e Raffaella Leonardi in 46'16".

Re Giorgio? 14° nella 50 km in 3h38'26". Queste le sue parole sui suoi canali social: La Ultra Roma 50k mi è piaciuta tantissimo. Per me era importante arrivare bene, dopo il periodo di convalescenza era inutile mettersi a tirare. Ho chiuso in 3h 38'. Tanto sorrisi, tanta gioia. La gara a giri ci ha permesso di vederci e di salutarci. Per me è stata una festa. Ringrazio Cisalfa, Polar e Ethic sport per il sostegno e gli atleti che hanno voluto essere presenti. Grazie Roma ❤ Grazie Ultra Roma 50k.


LINK AI RISULTATI



ISCRIZIONI APERTE AL 7 CUT: CLICCA QUI



MassaFisio il sito  e la PAGINA FB


Il negozio per i Podisti e non solo!



1 commento:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina