giovedì 13 gennaio 2022

L'atleta svedese Erik Karlsson muore durante una gara. Aveva 23 anni

La stampa sportiva svedese dà l'annuncio della scomparsa del mezzofondista Erik Karlsson di 23 anni. 

Il cuore dell'atleta si è improvvisamente fermato durante la manifestazione di fine anno Sylvesterlopped a Kalmar. 

A circa un chilometro dal traguardo Erik si trovava in testa alla gara, sembrava avviato verso la vittoria, quando si è improvvisamente accasciato a terra. Gli altri runner si sono fermati per prestargli i primi soccorsi, è immediatamente intervenuta l'ambulanza che ha praticato un primo intervento di soccorso grazie al quale il battito è ripreso, in seguito l'atleta è stato trasportato d'urgenza in ospedale. 

Il runner è stato ricoverato in terapia intensiva, ma nella giornata di martedì il suo cuore è ceduto definitivamente. 

La notizia ha scioccato il mondo dell'atletica svedese, i compagni di squadra della Högby IF hanno lasciato questo messaggio sui canali social: "Il ricordo più forte di Erik sarà la sua personalità. Erik è sempre stato colui che ha contribuito con gioia e amore. Nel successo e nelle avversità, poteva sempre gioire del successo degli altri ed era sempre lì per sostenere gli altri. Un raro compagno di squadra in uno sport individuale che ha sempre avuto l'energia e il tempo per prendersi cura degli altri".


(ar)


1 commento: