domenica 3 ottobre 2021

I piemontesi Alessio Romano e Chiara Torchia conquistano due argenti ai Campionati Italiani Cadetti. Bronzo per Greta Vaschetto

Si stanno svolgendo a Parma i Campionati Italiani Cadetti/e. Per tanti atleti uno dei primi appuntamenti importanti nella loro vita sportiva.
Solo partecipare regala emozioni, l'orgoglio di indossare la divisa della proprio rappresentativa regionale, sfilare alla cerimonia di apertura con tanto di accensione del braciere ad opera dell'Oro Olimpico Massimo Stano, anche chi non è riuscito a salire sul podio ne avrà comunque un ricordo positivo.

Non sono mancati i risultati interessanti. Lombardia e Lazio sono le regioni che più spesso hanno occupato il primo gradino del podio. Da segnalare le prestazioni degli sprinter Francis Pala, non ancora 14enne, (Lombardia) che vince gli 80 m in 9.38, al femminile Alice Pagliarini (Marche) attesa come protagonista non delude e si impone in 9.86. 

Titolo anche per Aldo Rocchi (Lazio), dopo il titolo e la miglior prestazione italiana nel triplo nella scorsa stagione, si prende la maglia di campione italiano nel lungo con la misura di 7,01 m, sicuramente un ragazzo da tenere d'occhio. 

Il Piemonte conquista 3 medaglie, 2 argenti e un bronzo. Nei 2000 metri Alessio Romano cede il passo solo al lombardo Manuel Zanin che chiude in 5:42.11. 5:44.18 il crono del cuneese che firma il proprio personale, migliorando di circa 10 secondi il precedente stabilito ad Asti quest'anno di 5:54.60. La sua prestazione è anche record regionale cadetti! Il precedente risale addirittura al 1997 con il 5:46.0 di Valerio Gullì.

Le altre medaglie arrivano dai lanci, entrambe nel getto del peso, la serravallese Chiara Torchia con la misura di 11.49m conquista il secondo posto dietro ad Anita Nalesso (Veneto) che vince con 13,16m. Terzo posto per l'altra piemontese Greta Vaschetto con 11,49 m. 



In gara nei 300hs anche Lorenzo Armano, tesserato con l'Atletica Alessandria, 4° in finale 2 con crono di 42.62


Campioni Italiani

Cadetti 

80 m 

Francis Pala (Lombardia)

300 m 

Gaetano Boccia (Basilicata)

2000 m 

Manuel Zanini (Lombardia)

100 hs 

Federico Bellini (Toscana)

300 hs

Lorenzo Testa (Lombardia)

5000 marcia 

Marco Drusian (Lombardia)

Asta

Mattia Beda (Veneto)

Lungo 

Aldo Rocchi (Lazio)

Triplo

Matteo Bertoni (Lombardia)

Peso 

Marco Nardocci (Marche)

Disco

Valerio Paionni (Lazio)

Martello

Davide Camilli (Lazio)


Cadette

80 m

Alice Pagliarini (Marche)

300 m

Rebecca Rinaldi (Friuli Venezia Giulia)

2000 m 

Viola Paoletti (Toscana)

80 hs 

Sofia Pizzato (Trentino)

300 hs

Carlotta De Caro (Friuli Venezia Giulia)

3000 marcia 

Elisa Marini (Marche)

Asta

Emmanuela Bonsu Osei (Lazio)

Lungo 

Daphne Cordioli (Veneto)

Triplo

Raffaella Atana Tsimi (Lazio)

Peso 

Anita Nalesso (Veneto)

Disco

Martina Lukaszek (Puglia)

Martello

Nico Margaret Mannering (Emilia Romagna)


RISULTATI

GALLERIA FOTOGRAFICA Fidal/Grana


Il 10 ottobre TUTTI alla 4 COLLI MONFERRATOISCRIVETEVI!!!







1 commento:

  1. Salve. Chiara Torchia ha lanciato a 11,69 e non a 11,49 come da voi affermato.

    RispondiElimina